E’ ON LINE LA DOMANDA PER LA ROTTAMANZIONE QUATER

a woman holding a megaphone

L’Agenzia della Riscossione in tempi record ha aggiornato il portale includendo la procedura telematica per la Domanda di Adesione.

Il portale dell’Agenzia della Riscossione, nonostante i due diversi provvedimenti agevolativi introdotti dalla Legge di Bilancio è pronto per accogliere le prime richieste di adesione alla nuova rottamazione.

Nella L. 197/2022 si prevede infatti :

Articolo 1 c. 222 L. 197/2022: Stralcio dei ruoli relativi al periodo 2000- 2015 ( Totale o parziale a seconda dell’ente creditore originario)

Articolo 1, commi 231-252, della Legge n. 197/2022 : Definizione agevolata per i debiti contenuti nei carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1°gennaio 2000 al 30 giugno 2022.

Mentre il disposto del comma 222 prevede che sia la stessa Agenzia di Riscossione a cancellare dal carico tributario del contribuente la cifra non più dovuta a titolo definitivo, per poter aderire alla Definizione agevolata occorre che lo stesso o un suo incaricato provveda a inoltrare apposita domanda telematica.

SCADE IL 30 APRILE 2023 LA DOMANDA DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA PER I DEBITI AFFIDATI ALL’AGENZIA DELLA RISCOSSIONE

Nell’articolo sopra citato avevo spiegato il procedimento dell’Agevolazione che oggi è divenuta operativa grazie all’aggiornamento del Software dell’Agenzia della Riscossione.

Come si può vedere entrando nel sito istituzionale si prevedono due modalità alternative per la presentazione : o dall’area riservata on le credenziali SPID, CIE e Carta Nazionale dei Servizi. che da quella pubblica.

Nel caso in cui sia stata  presentata la domanda in area riservata, si dovrà ricevere una e-mail di presa in carico con allegata la ricevuta di presentazione della domanda di adesione (R-DA-2023).

Se è stata  presentata la domanda in area pubblica:

  • Si riceverà una prima e-mail all’indirizzo che indicato, con un link da convalidare entro le successive 72 ore. Decorso tale termine, il link non sarà più valido e la richiesta sarà automaticamente annullata.
  • Dopo la convalida della richiesta, una seconda e-mail indicherà la presa in carico, con il numero identificativo della pratica e il riepilogo dei dati inseriti.
  • Infine, se la documentazione allegata è corretta, verrà inviata una terza e-mail con allegata la ricevuta di presentazione della domanda di adesione (R-DA-2023).

La presentazione della Domanda scade

il 30 aprile 2023

Nella documentazione allegata si trovano anche le prime FAQ sull’argomento che per comodità alleghiamo qui :

Articolo di Fabiana Nesi

Copyright2023 fabiananesicommercialista

Per info e quesiti clicca qui sotto!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: